29 Giugno 2017
immagine di testa


immagine di testa
news
percorso: Home > news > News Generiche

Prodotti deteriorabili la legge 27/2012 art. 62

11-11-2012 17:58 - News Generiche
L´ art. 62 L.27/2012 ha introdotto dallo scorso 24 ottobre 2012 nuove regole per il settore agroalimentare:
1. l´obbligo del contratto scritto per la cessione di prodotti agricoli e alimentari;
2. il divieto di pratiche commerciali scorrette;
3. l´obbligo di rispettare i termini di pagamento delle forniture in base allecaratteristiche di deteriorabilit dei prodotti.
Le nuove regole sono entrate in vigore per le forniture di merci consegnate dopo il 24 ottobre 2012 .

A CHI SI RIVOLGE:
Riguarda tutti i componenti della filiera agroalimentare: dal produttore agricolo, all´industria di trasformazione, al commerciante, al dettagliante.
Sono pertanto tenuti al rispetto dell´art. 62:agricoltori, produttori, industrie di trasformazione, centrali di acquisto, grande distribuzione, grossisti, intermediari, dettaglianti

I PRODOTTI DETERIORABILI:
Per "prodotti alimentari deteriorabili" si intendono i prodotti che rientrano in una delle seguenti categorie:
1. prodotti agricoli, ittici e alimentari preconfezionati che riportano una data di scadenza o TMC non superiore a 60gg;
2. prodotti agricoli, ittici e alimenti sfusi comprese erbe e piante aromatiche, anche se posti in involucro protettivo o refrigerati, non sottoposti a trattamenti atti a prolungare la durabilit delgli stessi per un periodo superiore a 60gg
3. prodotti a base di carne che presentino le seguenti caratteristiche chimico-fisiche: aW superiore a 0,95 e pH superiore a 5,2 oppure aW superiore a 0,91 oppure pH uguale o superiore a 4,5
4. Tutti i tipi di latte

SANZIONI:
Per chi non rispetta la forma scritta e o il contenuto minimo del contratto la sanzione va da 516 a 20.000 euro; per chi impone condizioni contrattuali vietate la sanzione va da 516 a 3.000 euro;
per chi non rispetta i termini di pagamento la sanzione amministrativa va da 500 a 500.000 euro.


www.nailo.it